Pignoramento Immobiliare: responsabile il Notaio?

 

Ci scrive Sonia su un Pignoramento Immobiliare pre-esistente all’acquisto della sua casa…

Buongiorno ho comprato casa qualche mese fa e ho scoperto che sulla stessa c’era un pignoramento immobiliare. Il Notaio non me lo ha segnalato alla stipula del rogito. Ora per liberare l’immobile acquistato dal vincolo del pignoramento ho dovuto pagare un determinato importo al creditore precedente. Posso agire nei confronti del Notaio?

La risposta dell’esperto: Avv. Laura Rosa Salvitto

Buongiorno, il Notaio ha l’obbligo di compiere tutte le dovute verifiche ipocatastali sui beni oggetto di compravendita, incorrendo in caso contrario in una responsabilità professionale. Lo ha chiarito anche la Cassazione con l’ordinanza n. 21953/2017 la quale stabilisce che l’inosservanza degli obblighi accessori di preventiva verifica dei registri immobiliari dà luogo a responsabilità ex contractu per inadempimento dell’obbligazione di prestazione d’opera intellettuale, salvo espressa dispensa per concorde volontà delle parti. A nulla rileva che la legge professionale non contenga alcun riferimento a tale forma di responsabilità (CASS. N. 24733/2007). Una ipotetica azione di responsabilità nei confronti del Notaio è dunque finalizzata ad ottenere un risarcimento del danno volto a porre Lei nella situazione nella quale si sarebbe trovata se effettivamente avesse acquistato l’immobile libero dal vincolo del pignoramento, ovvero volta a reintegrare la somma che ha dovuto affrontare per liberare dal vincolo l’immobile che era stato garantito come libero.

2 thoughts on “Pignoramento Immobiliare: responsabile il Notaio?

  1. Giuliano

    Scusate. Vale anche per un mutuo stipulato con tassi usuari palesi e iscrizione di doppia garanzia. ?

    Che responsabilità ha il notaio?

    • Staff Parere Casa

      Gentile Giuliano, scusi il commento era finito nella spam! L’avvocato dice che “il Notaio non risponde del contenuto del contratto di mutuo in relazione alla pattuizione del tasso”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *